Dizionario medico


I contenuti presenti in questa sezione hanno il solo scopo di fornire informazioni generali e non devono essere mai considerati come sostitutivi di una visita medica.

Nome Descrizione
Carcinoma Della Prostata

Il carcinoma della prostata è una patologia tumorale molto frequente negli uomini al di sopra dei 50 anni di età ed è legata ad una serie di fattori di rischio, tra cui l’invecchiamento. Continua a leggere

Cistocele (prolasso Della Vescica O Prolasso Anteriore)

Il Cistocele (Prolasso della vescica o Prolasso anteriore) è lo scivolamento – traumatico – della vescica attraverso l’apertura vaginale. Continua a leggere

Disfunzione Erettile

L’incapacità del maschio ad avere o mantere un’erezione in grado di determinare un rapporto sessuale soddisfacente. Continua a leggere

Endometriosi

L’anomalo sviluppo del tessuto interno della cavità uterina (endometrio) al di fuori di essa. Continua a leggere

Fibroma Uterino

Un tumore beningno dell’utero che con il tempo puo’ raggiungere dimensioni considerevoli. Continua a leggere

Gonorrea

Un’infezione batterica da Neisseria gonorrhoeae trasmessa per via sessuale. Continua a leggere

Herpes Genitale

L’Herpes genitale è una patologia infettiva e contagiosa caratterizzata dalla comparsa di piccole bolle (vescicole) che provocano fastidio e bruciore all’interno della vagina. Continua a leggere

Hpv (human Papilloma Virus)

L’HPV (HUMAN PAPILLOMA VIRUS) è un virus della “famiglia” dei Papilloma Virus. Continua a leggere

Induratio Penis Plastica

E’ una patologia del pene, la cui causa non è ancora del tutto nota. Continua a leggere

Infertilità

L’impossibilità di conseguire il concepimento dopo uno o due anni di rapporti sessuali non protetti. Continua a leggere

Lichen Scleroatrofico

Disturbo infiammatorio non contagioso che colpisce cute e mucose dei genitali maschili e femminili. Continua a leggere

Sifilide

Un’infezione batterica da Treponema pallidum trasmessa per via sessuale. Continua a leggere

Sindrome Premestruale

L’insieme delle manifestazioni fisiche e psicologiche che precede le mestruazioni. Continua a leggere

Tricomoniasi

Un’infezione batterica da Trichomonas vaginalis trasmessa per via sessuale. Continua a leggere

Tumore Dell’ovaio

Una neoplasia maligna alle cellule epiteliali dell’ovaio. Continua a leggere

Tumore Della Cervice Uterina

Una neoplasia maligna al collo dell’utero (cervice), in collegamento con la vagina, generalmente a partire dalle cellule di rivestimento. Continua a leggere

Tumore Della Vescica

Una neoplasia maligna al rivestimento interno della vescica, la cavità in cui si raccoglie l’urina. Continua a leggere

Vaginite

L’infiammazione della mucosa della vagina, originata da irritazione, infezione o traumi. Continua a leggere

Varicocele

Una dilatazione dei vasi sanguigni nello scroto, suscettibile di pregiudicare la normale produzione di spermatozoi. Continua a leggere

Varicocele Pelvico

Dilatazione e perdita di tono dei plessi venosi ovarici e dell'utero che provocano un'ipertensione venosa. Continua a leggere

Nome Descrizione
Afte

Piccole lesioni edematose e dolenti, singole o a gruppi, della mucosa orale, solitamente tondeggianti e di pochi millimetri di diametro. Continua a leggere

Agenesia

Assenza di uno o più denti (quelli da latte o permanenti) dovuta a vari fattori che possono essere di natura ereditaria o derivanti da infezioni, traumi, carenze nutrizionali, malattie del sistema neuroendocrino. Continua a leggere

Apnea Notturna

L’interruzione, ripetuta più volte nella notte, dell’inspirazione per almeno 10 secondi, seguita da un risveglio non avvertito dal paziente, generalmente inferiore ai 15 secondi. Continua a leggere

Bruxismo

E’ un digrignamento involontario e rumoroso dei denti abbastanza diffuso, specialmente durante il sonno. Continua a leggere

Calcolosi Delle Ghiandole Salivari (parotide O Scialolitiasi)

All’interno delle ghiandole salivari – distinte in sublinguali, sottomandibolari e parotidi – si possono formare dei calcoli (detti scialoiti) simili a quelli estratti da cistifellea e reni. Continua a leggere

Carie

La carie è una patologia dentale tra le più diffuse al mondo, specie negli individui di razza bianca. Continua a leggere

Edema di Reinken

L'edema di Reinke è una infiammazione cronica delle corde vocali. Continua a leggere

Faringite Acuta

Un’infezione acuta dell’oro-faringe a opera di un’ampia varietà di agenti patogeni. Continua a leggere

Gengivite

La gengivite – infiammazione a carico delle gengive – può essere considerata, se trascurata nella sua fase iniziale, quale “primo stadio” di una patologia ben più grave: la parodontite (o comunemente detta “piorrea”). Continua a leggere

Iperodonzia

Consiste in un’eccessiva presenza di denti (uno o più di uno) rispetto alla normale dentizione. Continua a leggere

Ipoplasia Dello Smalto

E’ la mancanza, parziale o totale, dello smalto (“tessuto” di protezione) che ricopre i denti in maniera permanente. Continua a leggere

Mal di Gola

L’infiammazione di faringe, laringe e tonsille. Continua a leggere

Micosi Cavo Orale

La micosi del cavo orale (nota anche come candidosi orale) è un’infezione che altera la flora microbica orale e riduce le difese immunitarie dell’organismo. Continua a leggere

Orecchioni

L’infezione contagiosa delle ghiandole salivari, in particolare delle parotidi, da parte di un virus. Continua a leggere

Piorrea (parodontite)

La parodontite (conosciuta anche con il nome di “piorrea”) è una patologia, a carattere infiammatorio, che colpisce, fino a distruggerlo, il paradonto ovvero l’apparato di sostegno dei denti costituito da gengiva, osso e legamenti. Continua a leggere

Poliposi Corde Vocali

Per poliposi delle corde vocali, si intendono lesioni alle corde vocali, che si formano in seguito ad uno sforzo eccessivo di voce e che causano problemi alla fonazione. Continua a leggere

Pulpite

Patologia in cui la “polpa” del dente – la parte più interna contiene terminazioni nervose, arteriole e cellule deputate alla produzione della dentina – viene colpita da un’infiammazione. Continua a leggere

Russamento

L’emissione durante il sonno di suoni ronzanti, fischianti o sibilanti. Continua a leggere

Sindrome Temporo-mandibolare

L’alterazione funzionale della giunzione fra la mandibola e l’osso temporale del cranio (articolazione temporo-mandibolare) o dei suoi muscoli e legamenti. Continua a leggere

Taurodontismo

La patologia consiste in un aumento volumetrico della polpa dei denti che può comprendere tutta la radice. Continua a leggere

Tonsilite

La tonsillite una patologia infiammatoria che interessa le tonsille, formazioni ovoidali costituite da tessuto linfoide che si trovano dietro la lingua. Continua a leggere

Tumore Tonsillare

Meglio conosciuto come carcinoma tonsillare, è un tumore ha molti sintomi in comune con altre tipologie di carcinoma della bocca. Continua a leggere

Nome Descrizione
Anoressia

Un disturbo del comportamento alimentare che nasce da una distorta percezione di sé e del proprio corpo, visto in sovrappeso, con conseguente rifiuto di nutrirsi. Continua a leggere

Ansia

Un disturbo psicologico che induce a turbe, timori e preoccupazioni senza che vi siano cause giustificate. Continua a leggere

Attacco di Panico

Disturbo legato all’ansia caratterizzato da un improvviso e violento stato di terrore incontrollato, senza cause apparenti e solitamente di breve durata. Continua a leggere

Botulismo

Un danno neurologico indotto dall’ingestione involontaria di cibo che contiene la tossina prodotta dal batterio del botulino (Clostridium botulinum). Continua a leggere

Bulimia

Il paziente bulimico soffre di un disturbo del comportamento che lo induce a soddisfare in modo esagerato e sfrenato il proprio appetito. Continua a leggere

Cefalea

Dolore alla testa, localizzato in un’area o esteso a tutto il capo e, più raramente, a collo e volto. Continua a leggere

Cisti Colloide

E’ una patologia tumorale benigna, a contenuto gelatinoso, che si sviluppa nel terzo ventricolo del cervello. Continua a leggere

Demenza Senile

Una malattia neurodegenerativa che coincide con il deterioramento progressivo delle funzioni intellettive e mentali di un individuo che ha raggiunto uno stadio completamente sviluppato. Continua a leggere

Depressione

La depressione è un disturbo mentale che provoca un crollo dell’autostima, perdita d’interesse alla vita, pessimismo e grave tristezza d’animo. Continua a leggere

Depressione Post Parto

Un disturbo nervoso che colpisce le donne che hanno partorito da pochi giorni, suscettibile in alcuni casi di trasformarsi in vera e propria depressione con associate sindromi psicotiche. Continua a leggere

Disturbo Bipolare

È un disturbo mentale in cui il paziente alterna bruscamente stati di grande euforia e iperattività (fase maniacale) a stati di profonda tristezza e disinteresse alla vita (fase depressiva). Continua a leggere

Dolore Al Trigemino

Un’infiammazione dolorosa del nervo del trigemino, che innerva buona parte della testa, compresi i muscoli adibiti alla masticazione. Continua a leggere

Ependinoma di Terzo Grado

Tumore delle cellule cerebrali localizzate nella fossa cranica posteriore. Continua a leggere

Epilessia

Un’alterazione temporanea e ricorrente delle funzioni cerebrali che può provocare una crisi epilettica, ovvero perdita di coscienza, movimenti incontrollati o convulsioni a seconda della regione cerebrale colpita. Continua a leggere

Fuoco di Sant’antonio (herpes Zoster)

Un’infezione virale che colpisce i nervi e provoca una dolorosa eruzione cutanea accompagnata da vescicole. Continua a leggere

Ictus Cerebrale

L’accertamento è compiuto dal medico sulla base dell’analisi dei sintomi e dell’elettroencefalogramma (EEG), che verifica eventuali anomalie nell’attività elettrica cerebrale. Continua a leggere

Idrocefalo Normoteso Comunicante

Allargamento dei ventricoli cerebrali con un aumento intermittente di liquido cerebrospinale. Continua a leggere

Insonnia

La difficoltà cronica o episodica a prendere sonno o l’incapacità di restare addormentati per un tempo prolungato. Continua a leggere

Iperidrosi

Alterazione della funzionalità del sistema nervoso vegetativo che provoca un’eccessiva secrezione di sudore, specialmente a mani, piedi e ascelle. Continua a leggere

Mal di Testa

Dolore a una parte o a tutta la testa, dovuto alla contrazione involontaria di alcuni muscoli in seguito a stress o stati ansiosi (cefalea) oppure a variazioni del flusso di sangue alla testa o a un emisfero (emicrania). Continua a leggere

Meningioma

Tumore delle membrane meningee, generalmente benigno. Continua a leggere

Meningite

Un’infezione di origine virale o batterica che conduce a un’infiammazione delle membrane che rivestono cervello e midollo spinale. Continua a leggere

Meralgia Parestesica

Sensazione di dolore, bruciore, alterata sensibilità o formicolio alla parte esterna della coscia per compressione del nervo cutaneo femorale laterale. Continua a leggere

Morbo di Alzheimer

Una malattia neuronale che compromette lentamente e progressivamente le facoltà del cervello. Continua a leggere

Morbo di Parkinson

Una degenerazione del sistema nervoso che provoca un progressivo acuirsi di tremori, rallentamento motorio, rigidità muscolare. Continua a leggere

Neuroma di Morton

Il Neuroma di Morton è una neuropatia che consiste in un rigonfiamento di un nervo del piede che si trova tra il terzo e il quarto dito. Continua a leggere

Neuropatia

Alterazione della funzionalità dei nervi periferici, con conseguenti difficoltà motorie e/o anomalie sensoriali. Continua a leggere

Nevrosi

Un disturbo psichico caratterizzato da senso di insoddisfazione e inadeguatezza, accompagnato da comportamenti disturbati, senza tuttavia perdere il senso della realtà, come invece avviene nella psicosi. Continua a leggere

Paralisi Cerebrale

La paralisi cerebrale è una patologia neurologico permanente che compromette quella zona del cervello che controlla i movimenti, la postura, le capacità di comunicazione e la percezione dello spazio. Continua a leggere

Polio

Polio è il termine breve che indica la poliomelite, una forma grave di infezione che intacca le cellule del sistema nervoso centrale e può portare alla paralisi parziale o totale degli arti, inferiori e superiori. Continua a leggere

Schizzofrenia

Un grave disturbo mentale che comporta la perdita del senso di realtà, accompagnato da delirio, allucinazione e incapacità di formulare pensieri coerenti, portando all’annientamento della personalità nella sua identità e affetti (scissione della mente, traduzione letterale del termine schizofrenia). Continua a leggere

Sciatalgia

Un’infiammazione dolorosa che colpisce tutta la zona del corpo interessata dal nervo sciatico, il nervo che dal midollo spinale attraversa la zona lombare e corre lungo la gamba fino al piede. Continua a leggere

Sclerosi Multipla

La perdita progressiva della proprietà dei nervi di condurre gli impulsi elettrici da e verso il cervello a causa di un’infiammazione cronica. Continua a leggere

Sincope

Per sincope, o svenimento, si intende un mancato e improvviso afflusso di sangue al cervello che ha come conseguenza diretta la perdita di conoscenza. Continua a leggere

Sla-sclerosi Laterale Amiotrofica

La progressiva perdita delle funzioni motorie e in seguito di quelle vitali, originata dalla degenerazione dei neuroni. Continua a leggere

Spasmofilia

La spasmofilia è una sindrome neuromuscolare causata dalla carenza di calcio endocellulare. Continua a leggere

Trauma Cranico

Per trauma cranico si intende un insieme di condizioni patologiche che interessano il cervello. Continua a leggere

Tumore Al Cervello

Neoplasia che colpisce i diversi tipi di cellule presenti nel cervello. Continua a leggere

Nome Descrizione
Aneurisma Aorta Addominale

Dilatazione progressiva e irreversibile dell’aorta, una delle arterie più grandi del corpo umano, nel tratto addominale. Continua a leggere

Aneurisma Aorta Con Valvola Bicuspide

L’aorta è collegata alla parte superiore del cuore tramite una valvola, scendendo poi nell’addome. Continua a leggere

Aneurisma Radice Aortica

La dilatazione progressiva e irreversibile della radice aortica, il tratto di aorta più vicino al cuore. Continua a leggere

Angina

La sensazione di oppressione al torace, talvolta accompagnata da un dolore temporaneo, dovuta a una carente ossigenazione del tessuto miocardico. Continua a leggere

Anomalia Congenita Coronarica

Una rara anomalia anatomica o funzionale di carattere ereditario alle arterie coronariche, i vasi sanguigni che irrorano il cuore. Continua a leggere

Aritmia Cardiaca

Un’alterazione del battito cardiaco per frequenza o regolarità. Continua a leggere

Arteriosclerosi

Un’alterazione delle pareti arteriose, che diventano più spesse e dure causando disturbi alla circolazione sanguigna. Continua a leggere

Bradicardia

Il rallentamento del battito cardiaco al di sotto delle 60 pulsazioni al minuto, con conseguente riduzione di sangue ossigenato nell’organismo. Continua a leggere

Calcificazione Valvolare

Il graduale accumulo di calcio nel tessuto delle valvole cardiache, che ne provoca un alterato funzionamento. Continua a leggere

Cardiomiopatia Ipertrofica

E’ una patologia che colpisce il cuore con un vistoso ingrossamento nello spessore delle pareti ed in special modo del ventricolo sinistro. Continua a leggere

Cardiomiopatia/diplasia Aritmogena Del Ventricolo Destro

La Cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro (o Displasia aritmogena) è una grave patologia cardiaca (distrofia genetica) in cui il ventricolo appare notevolmente dilatato e presenta alterazioni della sua capacità contrattile. Continua a leggere

Coronaropatia

Un'alterazione delle arterie coronariche del cuore. Continua a leggere

Difetto Interatriale Pediatrico

Un difetto nella parete cardiaca che separa gli atrii del cuore, consentendo il passaggio di sangue. Continua a leggere

Ectasia Aortica

Per Ectasia aortica s’intende l’allungamento o l’allargamento dell’aorta toracica che di conseguenza subisce una dilatazione. Continua a leggere

Endocardite

L’endocardite è una patologia infiammatoria della membrana che ricopre la cavità cardiaca, l’endocardio, e che può interessare anche le valvole. Continua a leggere

Fibrillazione Atriale

La fibrillazione atriale è una patologia che consiste in un’alterazione del ritmo del cuore: il battito risulta molto rapido ed irregolare. Continua a leggere

Flebite

Un’infiammazione che colpisce in particolare le pareti delle vene superficiali delle gambe (flebite superficiale). Continua a leggere

Forame Ovale Pervio

Il Forame ovale pervio è un difetto congenito che in molti casi risulta asintomatico. Continua a leggere

Ictus

La morte di tessuto cerebrale dovuta alla mancata irrorazione sanguigna per ostruzione o rottura di un’arteria cerebrale. Continua a leggere

Infarto

La morte del tessuto muscolare del cuore (miocardio) per mancato o diminuito flusso di sangue (ischemia acuta). Continua a leggere

Insufficienza Aortica

L’insufficienza aortica è una patologia che interessa la valvola aortica del cuore incapace di aprirsi e chiudersi correttamente e di impedire al sangue, durante la fase diastolica, di refluire dalla aorta al ventricolo sinistro. Continua a leggere

Insufficienza Venosa Cronica Cerebro-spinale O Ccsvi

La CCSVI e’ una ostruzione di alcune vene nel collo (vene giugulari interne per la precisione) e del torace (vena azygos) che comporta di conseguenza un accumulo di sangue (che’ non riesce a defluire bene), a livello sia del sistema nervoso centrale chee midollare. Continua a leggere

Ipertensione

L’aumento, oltre le normali esigenze dell’organismo, della pressione del sangue sulle pareti arteriose. Continua a leggere

Ipotensione Arteriosa

La diminuita pressione del sangue sulle pareti arteriose, che si attesta sotto il valore medio di 140/90 mmHg. Continua a leggere

Ischemia Cardiaca

L’ischemia cardiaca, nota anche come cardiopatia ischemica, è una patologia che colpisce le coronarie incapaci, a causa di un restringimento progressivo, di apportare sangue e ossigeno al cuore. Continua a leggere

Morbo di Leriche

Un’occlusione dell'aorta in corrispondenza della biforcazione da cui hanno origine le due arterie iliache. Continua a leggere

Palpitazioni (fibrillazione Atriale)

Una forma di aritmia cardiaca dovuta al malfunzionamento degli atri del cuore, che si contraggono in modo caotico e frammentario per un’alterazione degli impulsi elettrici che li attivano. Continua a leggere

Patologia Steno-ostruttiva Della Carotide

La patologia provoca il restringimento dell’arteria che porta ossigeno al cervello. Continua a leggere

Pericardite

Infiammazione del pericardio, la membrana che circonda il cuore, con frequente aumento di liquido (versamento pericardico). Continua a leggere

Prolasso Valvola Mitrale

E’ difetto che riguarda una delle quattro valvole del cuore, la valvola mitrale. Continua a leggere

Scompenso Cardiaco

Afflusso insufficiente di sangue a organi e tessuti per la diminuita capacità di pompaggio del muscolo cardiaco. Continua a leggere

Sindrome di Brugada

La sindrome di Brugada prende il nome dal medico, Pedro Brugada, che l’ha scoperta nel 1992. Continua a leggere

Soffio Al Cuore

Quando il flusso sanguigno viene spinto all’interno dei vasi arteriosi dalla contrazione del muscolo cardiaco, in genere non si avverte alcun “rumore” di sottofondo. Continua a leggere

Stenosi Giugulare

Restringimento delle vene giugulari che impedisce la normale rimozione di sangue dal cervello e dal sistema nervoso centrale. Continua a leggere

Tetralogia di Fallot

Rara malformazione cardiaca congenita che riduce l’afflusso di sangue ossigenato al corpo del bambino, che tende ad assumere un colorito bluastro. Continua a leggere

Valvulopatia Degenerativa Aortica

E’ un difetto dell’apertura della valvola aortica (del cuore sinistro) che può richiedere un intervento da parte del cardiochirurgo mirato alla completa sostituzione o alla riparazione con tempistica anche molto urgente. Continua a leggere

Varici Arti Inferiori

Per Varici, o vene varicose, s’intende dilatazioni delle vene che spesso si manifestano allungate e con andamento irregolare e tortuoso. Continua a leggere

Vasculite Crioglobulinemica

Disturbo a carico dei piccoli vasi sanguigni, tipicamente i capillari, per l’anomalo comportamento di alcuni anticorpi. Continua a leggere

Vene Varicose

La dilatazione delle vene superficiali delle gambe, con difficoltà di flusso sanguigno e ristagno. Continua a leggere

Nome Descrizione
Acalasia

L’acalasia esofagea è data da una alterata motilità esofagea. Continua a leggere

Allergie Alimentari

La risposta immediata e anomala del sistema immunitario all’ingestione di alcuni alimenti. Continua a leggere

Appendicite

L’infiammazione acuta di un piccolo diverticolo posto nella parte iniziale del colon (appendice). Continua a leggere

Calcolosi Biliare

La presenza di calcoli nella cistifellea o nei dotti biliari, suscettibile di provocare coliche. Continua a leggere

Calcolosi Della Colecisti

E’ una malattia connessa alla presenza di calcoli all’interno della colecisti o cistifellea. Continua a leggere

Celiachia

Un’infiammazione cronica indotta da intolleranza al glutine, che provoca malassorbimento. Continua a leggere

Cirrosi

Un’alterazione della struttura e del funzionamento del fegato per la distruzione delle cellule epatiche e la loro sostituzione con tessuto cicatriziale fibroso. Continua a leggere

Colite Ulcerosa

Un’infiammazione cronica dell’intestino che provoca, tipicamente nel retto e sigma, la formazione di ulcere delle fasce parietali più interne. Continua a leggere

Coliti Infettive

Una forte infiammazione del colon dovuta a un’infezione da virus, batteri o parassiti, che causa diarrea acuta. Continua a leggere

Dispepsia

Un disturbo della digestione che provoca senso di fastidio o dolore all’epigastrio (parte centrale dell’addome superiore), generalmente dopo i pasti. Continua a leggere

Diverticolite

L’infiammazione o infezione dei diverticoli dell’intestino crasso o, più raramente, dell’intestino tenue. Continua a leggere

Diverticolo di Zenker

Anomala dilatazione a forma di sacco posta nel tratto iniziale dell’esofago, in una zona di debolezza muscolare (triangolo di Killian). Continua a leggere

Emorroidi

La dilatazione e infiammazione delle vene nella zona del retto e dell’ano. Continua a leggere

Epatite

Un’infezione virale del fegato con conseguente infiammazione acuta o cronica. Continua a leggere

Epatomegalia

L’Epatomegalia descrive la condizione patologica dell’organo che si presenta ingrossato e pertanto ha dimensioni al di fuori degli standard clinici. Continua a leggere

Ernia Iatale

La fuoriuscita di una parte di stomaco nella cavità toracica attraverso il muscolo del diaframma. Continua a leggere

Ernia Ombelicale

E’ una protuberanza verso l’esterno del rivestimento dell’addome - o di una piccola parte di organo situato al suo interno - all’altezza dell’ombelico. Continua a leggere

Esofagite

L’esofagite peptica è l’infiammazione della mucosa che riveste l’interno dell’esofago per il passaggio di materiale acido dallo stomaco (reflusso). Continua a leggere

Esofago di Barrett

Viene definita con questo termine una condizione nella quale l’epitelio che riveste l’esofago è sostituito da un epitelio non originario dell’esofago (detto metaplastico) che risulta visibile endoscopicamente per il suo colorito rosa salmone. Continua a leggere

Gastrite

L’infiammazione acuta o cronica delle mucose che rivestono le pareti interne dello stomaco. Continua a leggere

Ittero

Pigmentazione giallastra della pelle e del bianco dell’occhio (sclera) dovuta all’aumento di billirubina nel sangue. Continua a leggere

Malassorbimento

L’insufficiente assorbimento dei nutrienti da parte dell’intestino. Continua a leggere

Malattia Del Fegato Da Alcol

Danni acuti o cronici al fegato dovuti all’abuso prolungato di alcol. Continua a leggere

Morbo di Crohn

L’infiammazione cronica di tutti gli strati della parete dell’intestino, fino a quelli più esterni, vicini agli altri organi. Continua a leggere

Obesità

Condizione morbosa di sovrappeso in cui la massa adiposa è in eccesso rispetto alla massa magra, quindi con peso corporeo superiore del 20% al peso ideale per sesso, statura ed età. Continua a leggere

Pancreatite

L’infiammazione acuta o cronica del pancreas. Continua a leggere

Parassiti Intestinali

Un’infezione intestinale trasmessa da parassiti. Continua a leggere

Poliposi

La presenza di polipi nell’apparato digerente. Continua a leggere

Reflusso Gastroesofageo

La risalita spontanea del contenuto dello stomaco nell’esofago. Continua a leggere

Salmonellosi

Un disturbo gastrointestinale provocato da un’infezione di batteri del genere Salmonella, con l’esclusione della Salmonella typhi, veicolo di tifo. Continua a leggere

Stitichezza

La difficoltà ad andare di corpo, generalmente dovuta a feci compatte e dure, che rendono doloroso defecare. Continua a leggere

Tumore Del Colon

Una neoplasia maligna della mucosa del colon. Continua a leggere

Tumore Del Fegato

Una neoplasia maligna del fegato, di origine spontanea (tumore primario) o per metastasi di tumori presenti nell’organismo (tumore secondario). Continua a leggere

Tumore Dell’esofago

Una neoplasia maligna al tubo digerente, generalmente posta fra la zona della laringe (cartilagine cricoide) e quella del diaframma (giunzione gastroesofagea). Continua a leggere

Tumore Dello Stomaco

Una neoplasia maligna in cui le cellule ghiandolari del tessuto interno dello stomaco proliferano in modo incontrollato, espandendosi verso l’interno della cavità o diffondendosi nei tessuti provocando ulcere. Continua a leggere

Ulcera

Una lesione infiammatoria che non si rimargina sulla parete interna dello stomaco (ulcera gastrica) o del duodeno (ulcera duodenale). Continua a leggere

Volvoli

Per Volvoli s’intende l’arrotolamento patologico di una porzione intestinale. Continua a leggere

Nome Descrizione
Adenomi Surrenalici

Noduli benigni delle ghiandole surrenaliche che in alcuni casi possono associarsi ad un’aumentata produzione di ormoni surrenalici. Continua a leggere

Ascesso Al Seno

L’ ascesso mammario è la conseguenza di un’infezione batterica che può colpire il seno. Continua a leggere

Carcinoma Tiroideo

Una neoplasia maligna delle cellule tiroidee. Continua a leggere

Cheratosi Attinica

La cheratosi attinica è una lesione della pelle provocata dall’esposizione prolungata e scorretta ai raggi del sole e che non va sottovalutata ma controllata periodicamente in quanto può degenerare in alcuni casi in tumore della pelle. Continua a leggere

Cisti Mammaria

Le cisti mammarie sono formazioni di natura benigna del seno che interessano le donne di età compresa fra i 30 e i 50 anni. Continua a leggere

Fibroadenoma

Per fibroadenoma si intende una patologia tumorale benigna del seno molto frequente in età giovanile, dai 15 ai 25 anni. Continua a leggere

Fotoinvecchiamento

Il fotoinvecchiamento è un insieme di cambiamenti biochimici e istologici della cute causati dalla continua esposizione alla luce non corretta. Continua a leggere

Iperparatiroidismo Primario

Patologia caratterizzata da un aumento dei livelli di calcio nel sangue dovuti all’aumentata secrezione di paratormone (PTH). Continua a leggere

Iperplasia Surrenalica

Patologia congenita che provoca l’ingrossamento e l’alterato funzionamento delle ghiandole surrenali per una carenza enzimatica. Continua a leggere

Ipertiroidismo

Un’aumentata produzione e/o rilascio di ormoni tiroidei nel sangue che provoca un’alterazione della maggior parte delle funzioni vitali dell’organismo. Continua a leggere

Mastite

La mastite è una patologia infiammatoria per lo più di origine batterica che altera l’aspetto e la funzionalità del seno specie durante l’allattamento. Continua a leggere

Menopausa

La perdita delle funzioni riproduttive e il calo degli ormoni sessuali che seguono l’ultima mestruazione. Continua a leggere

Morbo di Basedow

E’ una patologia caratterizzata da iperfunzione tiroidea, gozzo diffuso e alterazioni oculari (oftalmopatia basedowiana). Continua a leggere

Nodulo Tiroideo

È una lesioni tiroidea le cui dimensioni possono variare da pochi millimetri a diversi centimetri. Continua a leggere

Papilloma Intraduttale

Il papilloma intraduttale è una lesione benigna della mammella che si forma dall’epitelio dei condotti mammari destinati alla secrezione del latte. Continua a leggere

Policisti Ovarica

La policistosi ovarica, nota anche come sindrome dell’ovaio policistico (PCOs) è una patologia che colpisce le donne in età fertile e rappresenta la causa più frequente di infertilità. Continua a leggere

Tireopatie In Gravidanza

Alterazioni della funzione tiroidea nel corso della gravidanza. Continua a leggere

Tiroidite

Un’infiammazione acuta o cronica della tiroide. Continua a leggere

Tumore Al Seno

Una neoplasia al seno che può colpire i condotti del latte materno o, più raramente, le ghiandole che lo producono. Continua a leggere

Tumore Del Pancreas

Una neoplasia maligna al pancreas, più frequente alla testa dell’organo, ma anche al corpo e alla coda. Continua a leggere

Tumore Filloide

Il tumore filloide è una patologia del seno che consiste nella comparsa di una formazione nodulare dai contorni netti all’interno della mammella. Continua a leggere

Nome Descrizione
Blefarite

Un’infiammazione del margine delle palpebre, suscettibile di diffondersi a congiuntiva, ghiandole ciliari e di Meibomio, follicoli, cute. Continua a leggere

Ambioplia-occhio Pigro

L'ambliopia, nota anche come occhio pigro, è una patologia che si sviluppa in età pediatrica, e si manifesta in tutte quelle condizioni in cui il bambino "non usa" involontariamente un occhio. Continua a leggere

Astigmatismo

Un disturbo della vista che impedisce la corretta messa a fuoco delle immagini vicine e lontane. Continua a leggere

Blefarite

Un’infiammazione del margine delle palpebre, suscettibile di diffondersi a congiuntiva, ghiandole ciliari e di Meibomio, follicoli, cute. Continua a leggere

Cataratta

L’annebbiamento della vista dovuto all’opacizzazione del cristallino, l’organo che contribuisce alla messa a fuoco delle immagini sulla retina, operando come una lente. Continua a leggere

Cheratocongiuntivite “vernal”

La cheratocongiuntivite “Vernal” (in acronimo VKC) è una congiuntivite di tipo allergico a decorso cronico. Continua a leggere

Congiuntivite

Un’infiammazione della membrana (congiuntiva) che ricopre l’interno delle palpebre e il bulbo oculare. Continua a leggere

Entropion

L’Entropion è il ripiegamento della palpebra verso l’interno dell’occhio. Continua a leggere

Glaucoma

La lenta e progressiva perdita della vista per aumento della pressione intraoculare e danno al nervo ottico. Continua a leggere

Ipermetropia

L’ipermetropia è un difetto della vista che impedisce di vedere bene da vicino, in quanto i raggi luminosi che provengono da oggetti sia lontani che vicini convergono in un punto che si trova dietro la retina. Continua a leggere

Maculopatia

Patologia a carico della macula, la zona centrale della retina oculare, che determina la perdita o alterata funzionalità della visione centrale distinta (leggere, scrivere, vedere oggetti piccoli). Continua a leggere

Miodesopsia

Disturbo visivo caratterizzato dalla presenza di corpi mobili, noti anche come "mosche volanti", provocati dall’imperfetta trasparenza del corpo vitreo. Continua a leggere

Miopia

Un disturbo della visione che comporta perdita di nitidezza degli elementi posti lontano dal paziente. Continua a leggere

Presbiopia

Un disturbo della visione che comporta perdita di nitidezza degli elementi posti vicino al paziente

All’origine del disturbo c’è la perdita di efficienza, tipicamente per l’avanzare dell’età, dei muscoli ciliari che regolano la messa a fuoco degli oggetti vicini da parte del cristallino, il quale si irrigidisce progressivamente. Continua a leggere

Retinopatia Diabetica

La retinopatia diabetica è una complicanza molto frequente del diabete che, se trascurata, porta alla cecità. Continua a leggere

Strabismo

Lo strabismo è una patologia relativamente comune (riguarda circa il 4% dei bambini): può essereereditaria o dovuta ad anomalie oculari. Continua a leggere

Nome Descrizione
Apnea Notturna

Disturbo del sonno caratterizzato da ripetuto rallentamento, riduzione parziale o totale del flusso d’aria durante la respirazione. Continua a leggere

Labirintite

Infiammazione dei canali semicircolari dell’orecchio interno (labirinto), adibiti al controllo dell’equilibrio. Continua a leggere

Liposi Nasale

Con Poliposi nasale s’intende la presenza di una o più escrescenze tumorali benigne - a differente consistenza – all’interno dei seni paranasali o lungo la mucosa del naso. Continua a leggere

Malattia di MeniÈre

Improvvisi e ricorrenti attacchi di vertigine, spesso accompagnati da acufeni e diminuzione dell’udito, per eccesso di liquido nel labirinto dell’orecchio interno. Continua a leggere

Otite

Un’infiammazione dell’orecchio per infezione virale, batterica o da funghi. Continua a leggere

Otosclerosi

Una malattia ereditaria che interessa la capsula labirintica dell'orecchio e ne provoca alterazioni delle strutture ossee con progressiva diminuzione della sensibilità uditiva. Continua a leggere

Raffreddore

Infezione virale, soprattutto da rinovirus, che colpisce le mucose di naso, gola e seni paranasali. Continua a leggere

Rinite Allergica

L’infiammazione della mucosa nasale a causa di una reazione allergica. Continua a leggere

Sangue Dal Naso

Sanguinamento del naso per lesioni causate da piccoli traumi. Continua a leggere

Sinusite

L’infiammazione delle mucose dei seni paranasali. Continua a leggere

Stenosi Respiratoria

Difficoltà respiratoria e incapacità del naso di svolgere le normale funzioni. Continua a leggere

Vertigine

L’alterata percezione del movimento del proprio corpo nello spazio. Continua a leggere

Nome Descrizione
Acondroplasia

L’Acondroplasia è una patologia d’origine genetica che colpisce 1 neonato su 25mila. Continua a leggere

Alluce Valgo

Una deformazione dell’alluce in cui la punta del dito è inclinata verso le altre dita e la base sporge esternamente. Continua a leggere

Artrite Reumatoide

Un’artrite infiammatoria dovuta a un’anomala reazione immunitaria diretta ad articolazioni e in seguito a ossa. Continua a leggere

Artrosi

Degenerazione progressiva e infiammazione della cartilagine articolare e dei tessuti connessi. Continua a leggere

Artrosi Dell’anca

La progressiva degenerazione dell’articolazione coxofemorale, con anomalo assottigliamento della cartilagine che ricopre i capi articolari. Continua a leggere

Artrosi E Tendinite Della Spalla

Degenerazione del tessuto cartilagineo presente nell’articolazione della spalla, associato a infiammazione dei tessuti circostanti e dei tendini. Continua a leggere

Artrosi Radiocarpica

Rappresenta una patologia degenerativa a carico del polso che provoca dolore e limitazione del movimento. Continua a leggere

Asimmetria Mammaria

Il disallineamento e/o la disomogeneità di dimensioni e forma delle mammelle femminili. Continua a leggere

Cervicalgia (cervicale)

Altrimenti nota come cervicale, la cervicalgia è un generico disturbo muscolo-scheletrico che si concretizza in un dolore al collo di entità moderata e di durata variabile. Continua a leggere

Cervicobrachialgia

Disturbo del sistema cervicale che comporta un dolore che si origina dal collo e tende ad irradiarsi alle braccia e alle dita della mano, seguendo il decorso dei nervi che dalla colonna cervicale si innervano sino all'arto superiore della dita. Continua a leggere

Claudicatio Intermittens

Si tratta di un dolore alla gamba associato a difficoltà di deambulazione che può alleviarsi col riposo. Continua a leggere

Condrosarcoma

Neoplasia maligna con formazione anomala di tessuto osseo e/o cartilagineo, dando luogo a protuberanze più o meno estese. Continua a leggere

Discopatia

Alterazione del disco invertebrale, cuscinetto fibrocartilagineo situato tra una vertebra e l’altra che permette i movimenti, ammortizza gli urti e rende flessibile la schiena. Continua a leggere

Dita A Griffe (o Dita Ad Artiglio)

E’ una deformazione che non di rado colpisce tutte le dita del piede, alluce escluso. Continua a leggere

Dito A Scatto

Si tratta di una condizione che affligge principalmente il pollice e il quarto dito, ma che può colpire l’intera mano, per cui nella fase di estensione (apertura) delle dita, queste si muovono a scatto, arrecando dolore. Continua a leggere

Dorsalgia

La dorsalgia è una patologia del tratto dorsale della colonna vertebrale ed è spesso lamentata dal paziente in concomitanza di situazioni con forte stress psico-fisico. Continua a leggere

Epicondilite

Infiammazione dei tendini connessi all’epicondilo, una struttura ossea del gomito. Continua a leggere

Ernia Al Disco

La compressione dei nervi della colonna vertebrale dovuta al versamento di liquido cerebrospinale, in seguito a rottura di un disco. Continua a leggere

Ernia Cervicale

E’ lo schiacciamento dei dischi intervertebrali (simili a cuscinetti elastici) con fuoriuscita di una parte degli stessi dalla colonna (ad essere compresse sono anche le terminazioni nervose). Continua a leggere

Ernia Inguinale

La fuoriuscita di viscere da una porta erniaria nel canale inguinale. Continua a leggere

Fascite Plantare

Un'infiammazione che colpisce le fibre della fascia plantare, che dal calcagno si estende verso la base delle falangi del piede. Continua a leggere

Fibromialgia

Sensazione di dolore e rigidità a carico di tendini, legamenti e muscoli, diffusa a tutto il corpo o limitata a zone circoscritte. Continua a leggere

Frattura Del Femore

Il femore è l'osso più lungo del corpo umano: nella sua parte prossimale si articola all'anca e in quella distale alla rotula e alla tibia formando l'articolazione del ginocchio. Continua a leggere

Fratture Ossee

La rottura di un osso con possibile lacerazione dei tessuti che lo coprono (frattura esposta), separazione o angolazione delle estremità (frattura scomposta), piegamento o incrinatura dell’osso senza rottura (flessione ossea parziale). Continua a leggere

Gonartrosi

La patologia implica una degenerazione, da usura, del ginocchio. Continua a leggere

Gotta

Un’infiammazione dolorosa alle articolazioni dovuta al deposito di cristalli di urato di sodio e all’innalzamento dei livelli di acido urico nel sangue. Continua a leggere

Laparocele

Il Laparocele (o ernia post laparotomica) è un’ernia che si forma sull’addome a seguito di un intervento chirurgico tradizionale. Continua a leggere

Lombosciatalgia Acuta

Patologia più comunemente conosciuta con il termine di sciatica. Continua a leggere

Malattia di Dupuytren

Patalogia benigna a carattere progressivo che provoca la flessione verso il palmo e la successiva immobilizzazione di uno o più dita della mano. Continua a leggere

Mastopatia Fibrocistica

Lo stato doloroso del seno femminile per la presenza di cisti e noduli di natura benigna. Continua a leggere

Metatarsalgia

Si tratta di una sindrome piuttosto dolorosa della parte anteriore del piede e si evidenzia all’altezza delle ossa metatarsali che si collegano alle falangi. Continua a leggere

Miastenia Grave

Un’anomala reazione del sistema immunitario che colpisce i muscoli volontari, indebolendoli fino a far loro perdere la capacità di contrazione. Continua a leggere

Morbo di Kohler Ii

Il Morbo di Kohler II è detto anche osteocondrosi dell’epifisi prossimale del II metatarso (patologia ortopedica). Continua a leggere

Morbo di Paget

Una patologia cronica che comporta la deformazione, ingrossamento e indebolimento del tessuto osseo. Continua a leggere

Osteocondrite Dissecante Della Caviglia

Lesione del tessuto osseo e cartilagineo dell’articolazione della caviglia, tipicamente sull’astragalo. Continua a leggere

Osteomielite

L’Osteomielite è una grave infezione batterica delle ossa e del loro midollo provocata da Stafilococchi e Streptococchi, entrambi germi Gram-positivi. Continua a leggere

Osteonecrosi Della Testa Femorale

É la morte (necrosi) dei tessuti della testa del femore. Continua a leggere

Osteoporosi

Il progressivo calo della densità ossea, che comporta una maggiore fragilità delle ossa. Continua a leggere

Piede Piatto

L’alterata conformazione delle ossa del piede che produce la parziale o completa assenza della convessità della pianta del piede, che poggia quindi a terra completamente, compromettendo la funzionalità delle articolazioni di piede e caviglia. Continua a leggere

Pseudoartrosi

La mancata saldatura di una frattura ossea a distanza di circa 6 mesi dal trauma. Continua a leggere

Reumatismi

Con il termine di reumatismi si indica impropriamente un gruppo di patologie acute e croniche anche molto diverse fra loro, ma accomunate da sindromi infiammatorie e dolorose a carico principalmente di tendini, muscoli e articolazioni. Continua a leggere

Rizoartrosi

Artrosi primaria alla base del pollice, frequente nelle donne di mezza età e presente nel 50% delle donne anziane dopo i 65-70 anni. Continua a leggere

Scoliosi

Anomala deviazione e/o torsione della curva fisiologica della colonna vertebrale, che può compromettere il normale movimento e capacità polmonare, oltre a innescare sindromi dolorose. Continua a leggere

Sindrome Del Tunnel Carpale

Frequente neuropatia dell'arto superiore determinata dalla compressione o infiammazione del nervo a livello del polso. Continua a leggere

Sindrome di De Quervain

Si tratta di una tenosinovite stenosante, ovvero di un’infiammazione che colpisce la guaina che riveste due dei tendini che permettono il movimento del pollice. Continua a leggere

Siringomielia

Formazione anomala di una o più cavità di varie forme e dimensioni e ripiene di liquido all’interno del midollo spinale. Continua a leggere

Sperone Calcaneare

Anomala crescita di tessuto osseo a forma di uncino nel calcagno del piede. Continua a leggere

Spina Calcaneare

Per spina o sperone calcaneare si intende una neoformazione ossea di dimensioni differenti (osteofita) che si viene a creare nel punto di inserzione della fascia plantare sul calcagno, cioè al di sotto del tallone. Continua a leggere

Spondilosi

Un'alterazione degenerativa che interessa il disco e le articolazioni posteriori e si delinea come un'artrosi generalizzata della colonna vertebrale. Continua a leggere

Stiramenti E Distorsioni

Lo stiramento è la brusca distensione di un muscolo o di un tendine, a cui può associarsi una lacerazione. Continua a leggere

Tendinite

L’infiammazione dei tendini, i tessuti fibrosi che collegano ossa e muscoli, che può estendersi alla guaina protettiva che li ricopre. Continua a leggere

Trocanterite (o Borsite Trocanterica)

Processo infiammatorio dell’anca, riguarda i tessuti molli, tendini e borsa che li ricopre, inseriti nel gran trocantere. Continua a leggere

Nome Descrizione
Alopecia

La perdita di qualità dei capelli per colore e spessore, associata a caduta parziale, a chiazze, o totale di peli e capelli. Continua a leggere

Angioma

Un tumore benigno caratterizzata da un agglomerato irregolare delle strutture vascolari. Continua a leggere

Edema Linfatico

Ostruzione del sistema linfatico che provoca l’anomalo accumulo di linfa nei tessuti, tipicamente in uno degli arti inferiori o superiori. Continua a leggere

Fistola

Una lesione tubulare che mette in comunicazione due strutture o due cavità dell’organismo, oppure queste con l’esterno. Continua a leggere

Herpes Simplex

Un’infezione virale che colpisce la bocca (tipo 1) oppure, per trasmissione sessuale, i genitali (tipo 2). Continua a leggere

Lipoma

Neoplasia benigna delle cellule lipidiche, circondata da una capsula fibrosa. Continua a leggere

Melanoma

Una neoplasia maligna alle cellule cutanee che producono melanina, responsabile della pigmentazione della pelle in risposta ai raggi ultravioletti. Continua a leggere

Micosi

Un’infezione superficiale da funghi a cute, cuoio capelluto e unghie. Continua a leggere

Onicocriptosi (unghia Incarnita)

Comunemente nota come unghia incarnita, l'onicocriptosi consiste nella penetrazione lenta e progressiva dell'unghia nel margine carnoso. Continua a leggere

Orticaria

Un’eruzione cutanea che provoca intenso prurito e comparsa di pomfi, piccole chiazze rosse in leggero rilievo. Continua a leggere

Piede D’atleta

Un’infezione superficiale da funghi dermatofiti alla pelle dei piedi. Continua a leggere

Psoriasi

Una malattia cronica recidivante e non infettiva in cui compare una desquamazione a placche della pelle. Continua a leggere

Rosacea

Una malattia cronica caratterizzata da arrossamento della pelle del volto, con formazione di piccole papule e dilatazione dei vasi sanguigni solitamente nell’area centrale del viso. Continua a leggere

Sclerodermia

Una malattia cronica che si manifesta attraverso l’indurimento e la degenerazione di pelle, organi interni e articolazioni. Continua a leggere

Scottature Solari

La presenza di lesioni cutanee causate dalla prolungata e non adeguatamente protetta esposizione al sole. Continua a leggere

Teleangectasia

Dilatazioni multiple dei vasi sanguigni capillari del derma o delle mucose che si presentano come striature, fini e lineari, di colorito rosso o bluastro. Continua a leggere

Tumori Della Pelle

Una neoplasia maligna che colpisce le cellule dello strato più superficiale della cute. Continua a leggere

Ulcera Da Decubito

Lesione più o meno profonda di pelle e tessuti dovuta a pressione e conseguente minor irrorazione di sangue. Continua a leggere

Ustioni

Lesione della pelle dovuta all’esposizione a temperature molto elevate, a sostanze chimiche, elettricità o radiazioni. Continua a leggere

Verruche

Un’infezione virale da papilloma umano (HPV) che si manifesta con escrescenze dure e ruvide sulla pelle. Continua a leggere

Vitiligine (leucodermia) La Vitiligine (o Leucodermia) è una patologia della pelle in cui le cellule che dovrebbero produrre la melanina - la sostanza che dà pigmentazione all’epidermide e protegge dall’azione nociva dei raggi ultravioletti – subiscono una modificazione e non sono più in grado di svolgere la loro funzione primaria. Continua a leggere
Nome Descrizione
Allergie Respiratorie

Una reazione del corpo ad alcune sostanze volatili aspirate con la respirazione, dovuta a un’alterata risposta del sistema immunitario alle stesse. Continua a leggere

Asma

Difficoltà respiratoria per spasmo della muscolatura bronchiale. Continua a leggere

Bronchite

L’infiammazione dei bronchi per infezione o esposizione ad agenti irritanti. Continua a leggere

Enfisema Polmonare

Malattia che colpisce gli alveoli dei polmoni, provocandone la dilatazione e la perdita di funzionalità, compromettendo l’ossigenazione del sangue. Continua a leggere

Pleurite

L’infiammazione acuta o cronica della pleura, la membrana che riveste esternamente i polmoni, separata da un sottile strato liquido dalla parte che riveste l’interno della cavità toracica. Continua a leggere

Sarcoidosi

Malattia infiammatoria che colpisce generalmente gli organi del torace (polmoni, cuore, milza, fegato, reni, ghiandole linfatiche), meno frequentemente pelle e occhi, con formazione di granulomi. Continua a leggere

Tosse

La sonora e brusca emissione d’aria attraverso la bocca, per liberare trachea o bronchi da ostruzioni o irritazioni. Continua a leggere

Tubercolosi (tbc)

Un’infezione batterica cronica da Mycobacterium tubercolosis che interessa generalmente i polmoni, ma può colpire qualunque parte dell’organismo. Continua a leggere

Tubercolosi (tbc)

Un’infezione batterica cronica da Mycobacterium tubercolosis che interessa generalmente i polmoni, ma può colpire qualunque parte dell’organismo. Continua a leggere

Tumore Del Polmone

Una neoplasia maligna ai tessuti di bronchi e polmoni. Continua a leggere

Nome Descrizione
Calcolosi Renale

Un disturbo ai reni o alle vie urinarie causato dalla presenza di calcoli, formazioni compatte e dure di dimensione variabile, composte generalmente da sali di calcio, ma anche da altre sostanze, fra cui cistina, acido ossalico, acido urico. Continua a leggere

Cistite

L’infiammazione provocata da un’infezione a vescica e uretra. Continua a leggere

Incontinenza

La perdita del controllo volontario dell’atto di urinare, con fuoriscita di urina. Continua a leggere

Infezioni Urinarie

L’infezione dell’apparato urinario da parte di batteri. Continua a leggere

Insufficienza Renale Acuta

L’improvvisa riduzione della funzionalità renale, con ritenzione idrica, alterazioni elettrolitiche e aumento dell’azotemia e di altri metaboliti escreti dal rene. Continua a leggere

Ipertrofia Prostatica (o Adenoma Prostatico)

Aumento di volume (ipertrofia) della ghiandola prostatica, è conosciuto anche come Iperplasia Prostatica Benigna (IPB) oppure Adenoma della prostata. Continua a leggere

Prostata Ingrossata

Un ingrossamento della prostata, che può rendere difficoltosa la minzione per compressione dell’uretra. Continua a leggere

Tumore Del Rene

Una neoplasia maligna al rene, che colpisce generalmente le cellule di rivestimento interno dei tubuli, più raramente tessuti diversi. Continua a leggere

Nome Descrizione
Anemia

Una carenza di emoglobina nell’organismo. Continua a leggere

Carcinoma Mammario

Il carcinoma mammario o tumore della mammella è una patologia neoplastica derivata dalla moltiplicazione (crescita) non controllata di cellule della ghiandola mammaria, molto più sviluppata nel sesso femminile. Continua a leggere

Diabete

Un’alterazione del metabolismo che comporta un incremento di zucchero nel sangue (glicemia) per l’azione insufficiente dell’insulina, un ormone proteico. Continua a leggere

Dislipidemie

Un’alterazione dei grassi nel sangue (colesterolo e trigliceridi). Continua a leggere

Emofilia

Una carenza congenita delle proteine che permettono al sangue di coagularsi, con conseguenti emorragie. Continua a leggere

Epitelioma Della Palpebra

E’ un tumore a bassa malignità, in quanto chi ne soffre non è in pericolo di vita; tuttavia è rischioso per la salute e l’integrità dell’occhio colpito poiché tende a nutrirsi del tessuto sano estendendosi progressivamente. Continua a leggere

Influenza

Un’infezione virale con infiammazione acuta di naso, gola e brochi, associata a malessere generale. Continua a leggere

Leucemia

Una neoplasia maligna che provoca la produzione incontrollata di alcune cellule nel sangue. Continua a leggere

Linfedema (o Edema Linfatico)

Eccessivo accumulo, nei tessuti dell’organismo, del liquido che circola nei vasi linfatici (linfa). Continua a leggere

Linfoma di Hodgkin

Una neoplasia maligna del tessuto linfatico che colpisce milza, fegato, midollo osseo e linfonodi. Continua a leggere

Lupus Eritematoso Sistemico

Un’infiammazione cronica del tessuto connettivo, che può colpire reni, mucose, pareti dei vasi sanguigni, articolazioni. Continua a leggere

Malattia di Vaquez-osler

Una rara malattia del sangue che colpisce le cellule staminali del midollo emopoietico, provocando un aumento totale delle cellule del sangue. Continua a leggere

Mononucleosi

Un’infezione del sangue che scatena una produzione eccessiva di globuli bianchi di grandi dimensioni. Continua a leggere

Morbillo

Un’infezione virale acuta e molto contagiosa da Paramyxovirus, che provoca una caratteristica eruzione cutanea. Continua a leggere

Piede Diabetico

E’ una diretta, grave complicanza della malattia diabetica che compromette la funzionalità e l’anatomia del piede. Continua a leggere

Rosolia

Un’infezione virale acuta da virus ad RNA che si manifesta con una caratteristica eruzione cutanea. Continua a leggere

Shock Anafilattico

Una grave reazione allergica acuta dovuta al contatto di dosi anche minime di un antigene e mediata da immunoglobuline E (IgE). Continua a leggere

Sindrome Post-polio

L’insieme dei sintomi e dei disturbi che si manifestano in seguito a un adeguato trattamento medico della Poliomelite grave e sua apparente guarigione. Continua a leggere

Talassemia

Una malattia genetica che provoca un’alterazione dell’emoglobina, la proteina che permette il trasporto di ossigeno nel sangue da parte dei globuli rossi. Continua a leggere

Varicella

Un’infezione acuta da virus zoster, associata a tipica eruzione cutanea con piccole vescicole in rilievo. Continua a leggere