Medicina del lavoro – Salute in azienda

Premessa

La piattaforma “myMEDCARD” è stata concepita da un gruppo di Sanitari con esperienza pluriennale in ambito di medicina d’urgenza e di Medicina del Lavoro, supportati da un team di esperti del settore informatico e della telemedicina.
L’obiettivo era la realizzazione di uno strumento in grado di gestire al meglio situazioni di emergenza sanitaria e nel contempo di permettere l’archiviazione in sicurezza di dati e documenti sanitari, resi disponibili online all’occorrenza.
Il sistema è costruito per consentire un approccio pratico e intelligente alle svariate situazioni in cui si configura il rapporto tra fornitore ed utente di servizi sanitari.
Illustriamo in questa presentazione la nostra proposta in ambito di Sorveglianza Sanitaria di Medicina del Lavoro, a supporto del Medico Competente e del Datore di Lavoro per la gestione della cartella sanitaria, del servizio di primo soccorso e del profilo formativo dei lavoratori.

Le funzioni del sistema

La Cartella Sanitaria e di rischio, strutturata nel rispetto dei contenuti minimi previsti per legge, è compilata in formato elettronico (con possibilità di stampa su formato cartaceo) ed è siglata dal Medico e dal Lavoratore con firma grafometrica certificata.
Gli accertamenti complementari, strumentali e di laboratorio, possono essere effettuati con strumenti tradizionali, con successiva scannerizzazione di immagini e referti ed invio al sistema in formato PDF o con apparecchiature direttamente collegate via bluetooth alla piattaforma tecnologica.
Il Medico dispone delle credenziali di accesso ai dati fascicolo personale di ogni lavoratore attraverso la piattaforma Salus.care.
Il lavoratore può accedere ai dati della propria cartella mentre il Datore di Lavoro ha accesso esclusivamente ai giudizi di idoneità alla mansione.
Al momento della visita, ad ogni lavoratore viene assegnato un codice ICE (In Case off Emergency) ed un QR Code personali, impressi su una Card In caso di intervento di urgenza per malore o infortunio, il soccorritore potrà accedere direttamente, attraverso PC, Tablet o Smartphone.

Le funzioni del sistema PHR

  • Dati personali
  • Residenza
  • Contatti-SOS ICE
  • Medici di riferimento
  • Farmaci attualmente in uso
  • Terapia insulinica
  • Gruppo sanguigno
  • Precedenti reazioni avverse da farmaci, alimenti, punture di insetti
  • Allergia al lattice
  • Presenza di protesi e stimolatori portatili
  • In dialisi (Si, No)
  • Pregresso trapianto d’organo
  • Autorizzazione a espianto di organi
  • Gravidanza in corso
  • Patologie croniche –Malattie rare
  • Donatore di sangue

Il titolare della Card ne attiverà direttamente le funzioni, collegandosi al sito www.mymedcard.it e seguendo le istruzioni operative rilasciate dalla società Future Medical Innovation.
Il Medico del Lavoro potrà dargli indicazioni riguardo i contenuti mentre la nostra società fornirà l’eventuale supporto tecnico telefonico.
In un’area apposita, protetta da password, il lavoratore potrà inserire altri dati e documenti personali, sanitari e non, di cui ritiene utile disporre in caso di necessità.
Come funzione collaterale, il sistema consente di rendere noti e riconoscibili ad ogni lavoratore l’organigramma della sicurezza ed i lavoratori con incarichi speciali ( Pronto Soccorso ed Incendio).
Può anche fungere da archivio e contestuale documentazione personale del “profilo formativo” , con attestati di frequenza e test finali di apprendimento, con annesso scadenziario.

Area riservata Repository

In un’area riservata e protetta da codici di accesso noti solo al M.C. ed al lavoratore stesso, vengono archiviate la cartella clinica, gli accertamenti effettuati ed il giudizio di idoneità, con modalità di inserimento da definire con l’Azienda. Questa sezione, in ottemperanza agli obblighi di informazione da parte del datore di lavoro, può contenere l’organigramma della sicurezza ed evidenziare i nomi (ed eventualmente la fotografia) dei lavoratori addetti al Pronto Soccorso ed alla lotta contro gli incendi . Per il lavoratore è resa disponibile un’ulteriore area protetta personale dove, anche con il supporto del suo Medico Curante, può inserire altri documenti ( copia passaporto, patente, cartellino vaccinale, ultimi accertamenti effettuati extra lavoro…) che ritiene utile avere sempre con se.

La Finalità ed i vantaggi

  • Aderire in maniera compiuta, anche al di là dello stretto dettato legislativo, alle norme che regolano la gestione del sistema di Pronto Soccorso Aziendale.
  • Permettere all’Azienda di coinvolgere i lavoratori in un messaggio di educazione alla salute ed alla prevenzione, il cui significato può essere esteso anche alle famiglie.
  • Ottimizzare la gestione della visita medica e dei relativi flussi di dati.
  • Su richiesta del medico, fornire supporto organizzativo e di segreteria
  • Dare al Medico Competente la possibilità di accesso rapido, anche in remoto, alla cartella clinica di ogni lavoratore.
  • Risparmiare tempo, impegno di personale e costo vivo di materiale legato alla gestione tradizionale della cartella clinica.
  • Aderire in maniera compiuta, anche superando lo stretto dettato legislativo, alle norme che regolano la gestione del sistema di Pronto Soccorso Aziendale.
  • Facilitare le operazioni di soccorso In caso di incidente o infortunio se l’evento accade lontano dall’Azienda, anche durante trasferte all’estero.
  • Consentire all’Azienda di ottemperare agli obblighi di informazione al lavoratore riguardo la propria documentazione sanitaria ed alla struttura del sistema aziendale della sicurezza in tempo reale, eliminando lettere, avvisi affissi in bacheca etc.
  • Acquisire credenziali per incrementare il punteggio necessario per gli sgravi INAIL previsti per legge (www.inail.it).
  • Incentivare il concetto di Azienda come luogo di promozione della salute e del benessere

Infrastruttura di sicurezza

  • Elementi fondamentali per la qualità del prodotto sono sicurezza, continuità d’accesso e velocità
  • I dati che transitano sulle nostre piattaforme sono protetti da certificati di crittografia avanzata
  • SHA-2 e a 2048 bit compatibilità browser 99.9%
  • Tutti i dati risiedono su server crittografati
  • Certificate autority (CA),Geo Trust Validation Method; Organization (OV)
  • Il sistema è basato su di un’infrastruttura di server bilanciati e dislocati in più punti del Globo, al fine di garantire la massima continuità di servizio e velocità di risposta in base al luogo di connessione dell’utente